Juan Formell y su Los Van Van

Grazie alle musiche ballabili e al suono innovativo dato dalle contaminazioni jazz e rock nel tipico Son cubano, sono diventati presto la più nota orchestra di Cuba nel mondo.

"La mia famiglia è stata interamente dedicata alla musica e ha senso solo quando le persone la fanno loro e ne godono"

Juan Formell y LOS VAN VAN è’ senza dubbio l’orchestra cubana più famosa al mondo.

Impensabile parlare de “I Los Van Van”  senza citare il loro fondatore: il maestro Juan Formell

Juan formell
Juan formell

All’anagrafe Juan Climaco Formell Cortina, nato il 2 agosto 1942 all’Avana, nel corso della sua lunga carriera è stato il direttore, il bassista, il compositore e il produttore della band.

Formell ha imparato la musica da suo padre Francisco, flautista e pianista. Ha iniziato a suonare a 15 anni ed ebbe le prime esperienze da solista già nel 1963 entrando a far parte di diversi importanti gruppi cubani, collaborando con Guillermo Rubalcaba, la Carlos Faxas Orchestra e l’Orquestra Revé nel 1967, a cui ha dato un contributo significativo con l’uso del basso elettrico e delle tastiere.

Abile fantasista, Juan Formell ha fondato i los Van Van il 4 dicembre 1969, un periodo ricco di eventi politici tumultuosi.

Non tutti sanno che la formazione dei Van Van è una evoluzione della “prima” Orchestra Revé (da cui parzialmente proviene la formazione originaria dei Van Van).

L’idea di Formell fu di “evolvere” e “modernizzare” una band di “charanga” tradizionale aggiungendo il basso e la chitarra elettrica, la batteria, i tromboni e poi i violini elettrici, poche band nel mondo potevano vantare una sezione di fiati e di archi così potente e precisa in grado di dare vita ad una musica dal sound così unico e inconfondibile.

La formazione dei Van Van prende il nome da uno “slang” cubano parlato dai raccoglitori della canna da zucchero, un modo di dire “vai vai!” che Formell, con la sua solita creatività ed ironia modificò ed adattò alla sua Orchestra.

los van van

Fu l’inventore negli inizi degli anni ’70 di uno stile tutto nuovo: il songo.

Il Songo è la fusione della musica cubana con il jazz, rock, la musica brasiliana, il merengue. E quando gli altri gruppi a Cuba cominciavano a suonare la timba, Juan Formell si adeguò rileggendola a suo modo, al punto che “Eso te pone la cabeza mala” è una canzone diventata l’emblema della timba cubana.

no dei segreti della longevità e del grande successo dei Van Van sono stati sicuramente il mantenimento costante della formazione storica del gruppo, Juan Formell al basso, Changuito (José Luis Quintana) alle percussioni, Pupi (Cesar Pedroso) al piano, Pedrito Calvo alla voce e successivamente Samuel Formell (batteria), Mario Rivera (voce) e Roberto Hernandez (voce). Dal 2001 i Los Van Van hanno incorporato due nuovi cantanti, per la prima volta nella loro storia ormai trentennale Juan Formell ha dato spazio ad una voce femminile, quella di Yeni Valdés, già cantante di un altro Gruppo Storico: NG la Banda.

Juan Formell e i Los Van Van fanno ballare Cuba e tutti i salseri del mondo da più di 40 anni, la loro musica è considerata la miglior espressione del sound caraibico, che sa unire tradizione e moderne suggestioni. I testi delle sue canzoni, infatti, raccontano la storia sociale dell’isola e ne riflettono gioie e preoccupazioni. Formell possedeva una capacità innata di inserire nelle sue composizioni i desideri, i gusti, le mode, i sogni dei giovani cubani senza mai dimenticare temi importanti. Un esempio famoso: “La Titimania” è una canzone degli anni’80 che raccontava l’abitudine di alcuni membri della classe politica cubana di accompagnarsi a seducenti e giovanissime mulatte cubane causando non pochi problemi di immagine al governo.

Formell ha ricevuto un Latin Grammy nel 2013 per l’eccellenza musicale e un altro nel 1999 per l’album ‘Llego … Los Van Van’.

“La mia famiglia è stata interamente dedicata alla musica e ha senso solo quando le persone la fanno loro e ne godono” aveva detto ricevendo il premio. Abbiamo subito molte evoluzioni nel tempo”, continua Formell, “dalla composizione dei brani agli arrangiamenti, dall’armonia agli strumenti musicali, ma il ritmo del songo è ciò che ancora continua a contraddistinguere i Los Van Van. Cos’è? Un’evoluzione degli schemi classici della musica cubana, con l’introduzione di basso e piano elettrico. I nostri riferimenti? Artisti cubani come Rubén Blades, ma anche Elvis Presley, i Rolling Stones e addirittura i Beatles hanno influito molto sul nostro suono”.

ritiro premio grammy juan formell

l musicista cubano Juan Formell, che per oltre 40 anni è stato la forza trainante del grande gruppo di salsa Los Van Van è morto il 1 maggio 2014 all’Havana all’età di 71 anni.

Per le loro canzoni indimenticabili, per l’ integrità morale dei loro testi, per la qualità del suono della loro Musica che li ha sempre contraddistinti, da decenni Los Van Van sono gli Ambasciatori Ufficiali nel “vero” mondo della salsa e di tutto ciò che è Musica Cubana Originale: Son, Danzon, Songo Timba e. Merengue.

CHIAMACI PER INFO SUI CORSI 113 queries in 4,397 secondi